Il Lago di Garda è certamente una zona meravigliosa ed ogni anno viene visitato da migliaia di turisti provenienti da ogni parte del mondo. Tutti conoscono Sirmione, Desenzano, Peschiera o Riva del Garda, mentre pochi conoscono alcune località minori (ma certamente non meno belle) di entrambe le sponde. Oggi vi voglio parlare di quello che potrete vedere in una giornata soltanto percorrendo la sponda occidentale del Lago, un tratto di strada lungo una manciata di chilometri (una ventina) superato Gardone Riviera, direzione Nord.

Otto ore sul Lago di Garda: cosa vedere

Vi consiglio di fare la prima tappa a Bogliaco, una piccola frazione di Gargnano dotata di un porto sportivo e di una bella piazza a ridosso del lago stesso.
Gargnano è un paese da visitare in almeno un paio di ore ed in cui ci si può fermare anche per un pranzo. C’è una bellissima passerella sopra al lago sulla quale trovate anche un ristorante ed un bar. Vi potrete sedere a mangiare, baciati dal sole. La vista da lì è veramente incredibile. Come si può leggere nel sito ufficiale del Comune, Gargnano è stato il paese della famiglia Feltrinelli che vi ha costruito due ville nelle quali è stato ospite Mussolini con tutto il suo governo durante la seconda guerra mondiale.
Da qui comincia la zona delle Limonaie che si estendono fino al paese di Limone. Potete trovare alcune interessanti notizie al riguardo qui.

Da Gargnano a Limone: la costa occidentale del Lago di Garda

Se riprendete la vostra auto e viaggiate per qualche chilometro, il percorso che vi consiglio di fare si conclude proprio a Limone del Garda. Attraverserete anche la galleria in cui è stato girato il video di “Ovunque andare ” di Alessandra Amoroso. Limone è un paese famoso per tre motivi diversi tra loro. Primo perché è il paese più settentrionale in cui si possano coltivare i limoni (anche se il suo nome non deriva dal frutto) e secondo per essere una delle località turistiche più famose del lago. Infine per la longevità dei suoi abitanti. Gli abitanti di Limone infatti possiedono una proteina che diminuisce il rischio di arteriosclerosi ed altri disturbi cardiovascolari, aumentando di fatto l’età media della popolazione del posto. Curioso, eh?
Il paese comunque è molto bello, con angoli curatissimi ed un piccolo porticciolo di cui potete vedere alcune immagini in questo post.
L’aria del Lago di Garda, la luce, le piccole viuzze e gli angoli di questi paesi sono esaltati dai turisti di tutto il mondo. Ci sarà un perché, no!?!?!?

Bogliaco, Lago di Garda, Eniwhere Fashion

Bogliaco

Bogliaco, Lago di Garda, Eniwhere Fashion

Bogliaco

Gargnano, Lago di Garda, Eniwhere Fashion

Gargnano

Gargnano, Lago di Garda, Eniwhere Fashion

Gargnano

Gargnano, Lago di Garda, Eniwhere Fashion

Gargnano

Gargnano, Lago di Garda, Eniwhere Fashion

Gargnano

Limone del Garda, Lago di Garda, Eniwhere Fashion

Limone del Garda

Limone del Garda, Lago di Garda, Eniwhere Fashion

Limone del Garda

Limone del Garda, Lago di Garda, Eniwhere Fashion

Limone del Garda


- Advertisement -


Grazie per aver letto questo articolo!

Se ti è piaciuto condividilo utilizzando i tasti di condivisione social e iscriviti alla nostra Newsletter settimanale per rimanere sempre aggiornato. Potrai cancellarti in qualsiasi momento.

campanella

 Sharing is Caring! 😉

 

About Author

Bionda fin dalla nascita, con gli occhi verdi ed un sorriso a trentadue denti. Solare e meteoropatica al tempo stesso. Come segno zodiacale Leone. Affettuosa, realista e sincera, ma anche testarda e perfezionista. Maniaca dell'ordine nell'armadio, ma non altrettanto con il conto in banca. Praticamente una spendacciona. Innamorata del mio principe azzurro, della mia famiglia e delle mie due splendide nipotine. Innamorata della musica, del vino, del buon cibo e delle cene in compagnia. Insomma, questa sono io in poche righe: una ragazza nata a Tirana, che vive felicemente in Italia e che un giorno sogna di potersi trasferire in Spagna. Ho un blog da quasi tre anni e da quando ho aperto questo spazio ho collaborato con diversi brand, ma non amo chiamarmi fashion blogger, come non amo essere inserita in una qualsiasi categoria. Sono curiosa e mi piace scoprire nuovi brand e soprattutto quelli Made in Italy. Nessuno mi costringe a scrivere quello che leggete: sono indipendente in tutti i sensi.

1 commento

Leave A Reply