DALLA CRISI UNA NUOVA OCCASIONE DI RI-PROGETTO

Con la fine del 2020 si chiude un anno in cui, al suo inizio, per molti di noi risiedeva speranza e molte aspettative. Nella verità dei fatti l’umanità si è trovata, e si troverà negli anni avvenire, ad affrontare una sfida come poche nella storia. Un momento che, al pari dei conflitti bellici del ‘900, è capace di rimettere in discussione la validità di un intero sistema di valori sociali, umani ed economici. Come diceva Thomas S. Eliot, “Ciò che diciamo principio spesso è la fine, e finire è cominciare”. Dalla crisi si può solo cogliere una grande occasione per intraprendere una nuova via, sperando di aver imparato dagli sbagli pregressi. Lo dice l’origine stessa della parola, dal latino crisis, a sua volta dal greco krísis, ovvero “scelta, decisione”, che riconduce a krino, cioè “separare, ordinare”.

È infatti rinata in parte di noi italiani la consapevolezza di vivere in un paese ricco e stupendo, forse oltre le nostre aspettative. Gli affascinanti video delle piazze deserte hanno evidenziato un ecosistema che fa dell’italiano “l’homo faber” per eccellenza che, a differenza di tutti gli altri, non solo ha saputo creare, ma altresì conservare e consegnare alle generazioni avvenire. Crearlo, viverlo, conservarlo. È questo il leitmotiv che dovrebbe tornare ad essere parte di noi e del nostro modo di vivere, insieme ad una più solida consapevolezza di noi stessi. Come individui, come società… Come uomini! Già, perché la tangibile perdita della dimensione umana ha, nel 2020, definitivamente aperto la nostra nuova crisi, svelando le crepe dentro e fuori la nostra persona.

GlamourAffair ha quindi colto questo momento di crisi per ri-progettare e ri-progettarsi, attraverso “l’Odi et amo” dello smartworking, affiancato alla continua ricerca estetica che ha sempre contraddistinto il nostro lavoro. L’obiettivo sarà portare il messaggio che ci sarà sempre qualcosa di più forte e di più elevato: la bellezza forse non salverà il mondo, ma sicuramente lo incoraggerà! Come ad inizio 2020, in questo primo numero del nuovo anno abbiamo voluto ospitare un illustre maestro della fotografia: Gian Paolo Barbieri. Una personalità che ha dominato la scena internazionale con scatti memorabili, uniti da un forte stile, una solida narrazione e rara padronanza tecnica. Gianfranco Ferré diceva: “le immagini di Gian Paolo sono, nell’ordine, occhio, cuore e mente”.

Una veste grafica rinnovata, sempre in evoluzione, accompagnerà il nostro messaggio e porterà i lettori nel nostro mondo, pochi o tanti che siano. Noi siamo ancora qui e, in questo augurio per un 2021 di rinascita, vogliamo ricordare tutte quelle personalità della cultura, nelle sue varie forme, che non sono più tra noi. Tra i tanti: Philippe Daverio, Christo, Vittorio Gregotti, Ezio Bosso, Ennio Morricone, Sean Connery, Kirk Duglas, Lucia Bosé, Gigi Proietti, Pierre Cardin e Giulia Maria Crespi.

La Redazione di GlamourAffair

New GlamourAffair Vision N°13 out now!
INDICE DEI CONTENUTI | INDEX OF CONTENTS

AUTOMNE COLLECTION, GlamourAffair Vision 13, gennaio febbraio 2021. Magazine di fotografia, arte e design di Glamouraffair.com
GIAN PAOLO BARBIERI, GlamourAffair Vision 13, gennaio febbraio 2021. Magazine di fotografia, arte e design di Glamouraffair.com
DELTA N.A., GlamourAffair Vision 13, gennaio febbraio 2021. Magazine di fotografia, arte e design di Glamouraffair.com
CONRAD VALONE, GlamourAffair Vision 13, gennaio febbraio 2021. Magazine di fotografia, arte e design di Glamouraffair.com
THE RANCH, GlamourAffair Vision 13, gennaio febbraio 2021. Magazine di fotografia, arte e design di Glamouraffair.com
MILTON MONTENEGRO, GlamourAffair Vision 13, gennaio febbraio 2021. Magazine di fotografia, arte e design di Glamouraffair.com
GREY EST, GlamourAffair Vision 13, gennaio febbraio 2021. Magazine di fotografia, arte e design di Glamouraffair.com
FABIO VITTORELLI, GlamourAffair Vision 13, gennaio febbraio 2021. Magazine di fotografia, arte e design di Glamouraffair.com
AGRELA HOUSE, GlamourAffair Vision 13, gennaio febbraio 2021. Magazine di fotografia, arte e design di Glamouraffair.com
LANZAROTE, GlamourAffair Vision 13, gennaio febbraio 2021. Magazine di fotografia, arte e design di Glamouraffair.com
MARY A. JOHNSON, GlamourAffair Vision 13, gennaio febbraio 2021. Magazine di fotografia, arte e design di Glamouraffair.com
IRENE ANTONUCCI, GlamourAffair Vision 13, gennaio febbraio 2021. Magazine di fotografia, arte e design di Glamouraffair.com
PRATIC 2.0, GlamourAffair Vision 13, gennaio febbraio 2021. Magazine di fotografia, arte e design di Glamouraffair.com
NICOLAS BRUNO, GlamourAffair Vision 13, gennaio febbraio 2021. Magazine di fotografia, arte e design di Glamouraffair.com
NATURE, GlamourAffair Vision 13, gennaio febbraio 2021. Magazine di fotografia, arte e design di Glamouraffair.com
#GADDICTED, GlamourAffair Vision 13, gennaio febbraio 2021. Magazine di fotografia, arte e design di Glamouraffair.com

READ ONLINE

BUY A PRINTED COPY

GlamourAffair Vision 13, gennaio febbraio 2021. Magazine di fotografia, arte e design di Glamouraffair.com

In una cultura dell’immagine afflitta da un eccesso di rumore visivo, il ritorno alla ricerca di concetti essenziali e al bisogno di emozioni inattese spinge generazioni di giovani fotografi, artisti e designer ad intraprendere vie spesso imprevedibili. GlamourAffair Vision sposta la sua “visione” e la ricerca verso questi orizzonti indefiniti.
In a culture of image afflicted by an excess of visual noise, the return to the search for essential concepts and the need for unexpected emotions pushes generations of young photographers, artists and designers to undertake often unpredictable ways. GlamourAffair Vision shifts his “vision” and the search towards these indefinite horizons.

Ringraziamo sinceramente tutte le persone che collaborano con GlamourAffair
We sincerely thank all the people who collaborate with GlamourAffair


- Advertisement -


Grazie per aver letto questo articolo!

Se ti è piaciuto condividilo utilizzando i tasti di condivisione social e iscriviti alla nostra Newsletter settimanale per rimanere sempre aggiornato. Potrai cancellarti in qualsiasi momento.

campanella

 Sharing is Caring! 😉

 

About Author

Glamour Affair è una “finestra” che fornisce più punti di vista sul mondo e, nello specifico, su tutto quello che è di tendenza e assume una connotazione Glam. La moda, il design, le tendenze, gli ultimi prodotti beauty, il benessere, l’arte culinaria, le mete turistiche più ambite, aggiornamenti dallo Showbiz, ecc., sono argomenti che interessano sempre più persone: questa “vetrina metropolitana” ha proprio lo scopo di aggiornarvi su quanto c’è di nuovo e su tutto quello che reputiamo interessante e che possa creare un dibattito costruttivo e di valore. Glamour Affair nasce dalla voglia di un gruppo di persone, con diversi percorsi scolastici e con diverse passioni, ma che hanno in comune un motto: “Le cose belle non sono mai abbastanza e bisogna condividerle”. Argomenti e temi appartenenti a sfere culturali e sociali diverse, apparentemente antitetiche, si fondono in un unico luogo virtuale in cui, tra un estremo e l’altro, si riproducono le sfumature che caratterizzano la società in cui viviamo, per arrivare a più persone e in più luoghi possibili attraverso il web. Articoli, eventi, contest, promo e immagini sono il contenuto con il quale Glamour Affair veicola, attraverso il pensiero dei propri Contributor, la visione del mondo che si vuole indagare e che, più generalmente, volga ad una visione positiva di quello che ci circonda: un insieme di opportunità contemporanee e future. Senza mai avere paura di rinnovarsi, costantemente guardando al passato. Perché, su Glamour Affair, “Ogni giorno è un nuovo inizio”!

Leave A Reply