Ingredienti per 4 persone

  • 350 g di rigatoni
  • 2 bustine di zafferano
  • due manciate di funghi porcini secchi
  • sale e pepe q.b
  • 250 ml di panna da cucina
  • uno spicchio d’aglio
  • un mazzetto di prezzemolo fresco
  • 50 g di Parmigiano

Come fare?

Per preparare la pasta gratinata allo zafferano e funghi, per prima cosa mettete in ammollo i funghi porcini con dell’acqua tiepida.

Trascorsi 20 minuti, scaldate due cucchiai di olio con uno spicchio d’aglio in un tegame, unite i porcini reidratati e poco alla volta unite anche l’acqua di ammollo (filtrata).

Portate a cottura i funghi a fuoco lento e quando saranno morbidi date profumo con del prezzemolo fresco tritato.

Regolate con sale e pepe.

Lessate i rigatoni in abbondante acqua bollente salata e quando saranno cotti al dente, scolateli e fateli insaporire in padella con i funghi.

A questo punto unite la panna da cucina e lo zafferano (sciolto in un po’ d’acqua).

Trasferite i rigatoni in una teglia da forno, spolverizzate con il parmigiano grattugiato e fate gratinare in forno a 220° per circa 10′.

 

BUON APPETITO!

Una ricetta di


- Advertisement -


Grazie per aver letto questo articolo!

Se ti è piaciuto condividilo utilizzando i tasti di condivisione social e iscriviti alla nostra Newsletter settimanale per rimanere sempre aggiornato. Potrai cancellarti in qualsiasi momento.

campanella

 Sharing is Caring! 😉

 

About Author

Ho sempre pensato che moda e cucina siano un binomio perfetto a dimostrazione che ogni donna può cucinare liberamente con l’outfit preferito e soprattutto con un bel tacco alto. Si dice che l’occhio vuole la sua parte… cibo e chef perfetti!! Prediligo ricette facili, veloci e soprattutto low cost: minimo sforzo e massimo risultato! Una laurea in economia in tasca e una passione per la cultura culinaria ereditata dai miei genitori: siamo fatti di quel che mangiamo!

Leave A Reply