“Casa, quel luogo dove ognuno di noi si ritrova. Una porzione di spazio e di tempo dove puoi e devi tornare. Un riparo per il corpo e per la mente”.

A me piace pensare che casa è qualsiasi luogo dove si lascia un pezzo di cuore, sia pure per un giorno, una vita, un istante, un viaggio… ed è forse per questo che di case al mondo, per ognuno di noi, ce ne sono più di una. Vicine, lontane, vuote, prive di tutto, ma non dei tuoi ricordi.

Per me uno di questi posti è La Calabria… tutta!

Calabria: partiamo dalle basi

Situata sulla punta dello stivale, dove terra e mare si fondono dando vita ad un’area unica e suggestiva: bagnata a ovest dal mar Tirreno e a est dal mar Ionio, delimitata a nord-est dal golfo di Taranto e a sud-ovest separata dalla Sicilia dallo Stretto di Messina. La Calabria è uno di quei luoghi in cui si può respirare un’aria magica in qualsiasi periodo dell’anno. Invasa da turisti stranieri d’estate, il periodo migliore per visitarla rimane la primavera e  per l’intera stagione estiva

Costa degli Dei

E’ questo il nome con cui è stato battezzato il tratto di costa calabrese del Tirreno meridionale, ricadente interamente nella provincia di Vibo Valentia. Questa meravigliosa porzione del litorale è famosa per il susseguirsi di baie, promontori, bianche spiagge e mare cristallino. Le località balneari della Costa degli Dei sono Pìzzo Càlabro, Briàtico, Zambròne, Parghèlia, TropèaCapo Vaticano e Nicòtera. Turisticamente da visitare in particolar modo Tropea e Capo Vaticano, da dove si può ammirare in tutta la sua enorme bellezza la costa tirrenica calabrese.

Tropea

E’ quel fascino che cattura a prima vista. Che il mare sia meta d’attrazione si sapeva già: limpido, trasparente e cristallino, da ammirare assolutamente dalla terrazza del centro storico. Un luogo dove bellezza e gastronomia si incontrano. Ricca di storia da scoprire e riscoprire a cominciare dal Santuario alto medievale di S.Maria dell’Isola situato su uno scoglio calcareo circondato dal mare che si perde col cielo. Borghi mistici, antichi, strade colme di passato arricchite da negozietti tipici e rinomati fanno della città un piccolo centro per fare shopping circondati dalla natura.

Capo Vaticano

Dire che Capo Vaticano sia una delle perle della Calabria è dire poco. E’ molto di più, è una riserva naturale immensa, dai fondali spettacolari – motivo in più per gli amanti del subacqueo per visitarla. Ubicata a ridosso del comune di Ricadi (VV), costituisce una vasta area della Costa degli Dei oltre che un trampolino su vista all’orizzonte dal quale si possono ammirare le sagome delle vicine Isole Eolie e il vulcano Stromboli… E perché no, anche raggiungerle grazie alle varie agenzie turistiche che offrono mini crociere a prezzi ridotti per tutta l’estate e che collegano la costa con le isole. E non è tutto, no signori.

Spiagge di Capo Vaticano

Caratteristica è la spiaggia di Petri i Mulinu, cosi chiamata perché, in passato, le mole dei mulini venivano realizzate con le rocce e i massi recuperati da questa spiaggia. Da questa posizione, non molto distante dalla spiaggia di Riaci, potrete raggiungere il suggestivo e romantico scoglio della grotta azzurra, un angolo di paradiso in terra.

Baia Dei Riaci

Formata da una lunga striscia di sabbia bianca e presieduta da un agglomerato di scogli è una tra le mete ideali per effettuare snorkeling o diving sub. La spiaggia è di sabbia bianca relativamente fine. Mare cristallino e fondali rocciosi.

Grotticelle

Una delle zone balneari più incantevoli e famose di Capo Vaticano è sicuramente l’estesa area di Grotticelle. Sarà difficile resistere alla tentazione di esplorare le meraviglie di questa piccola realtà.

Immagini da google e pinteret


 

Grazie per aver letto questo articolo!

Se ti è piaciuto condividilo utilizzando i tasti di condivisione social e iscriviti alla nostra Newsletter settimanale per rimanere sempre aggiornato. Potrai cancellarti in qualsiasi momento.

campanella

 Sharing is Caring! 😉

   

About Author

Calabrese di nascita e studentessa di Giurisprudenza. “Penso molto, ma non dico tanto” anche se ultimamente dico più del solito spinta dal bisogno di mettere nero su bianco ogni singolo pensiero. Blogger per caso, alla moda e sempre troppo indecisa nella vita. Sono sempre alla ricerca di me stessa, mi perdo facilmente e sono sempre in ritardo sulla tabella di marcia. Credo nel potere rigenerante del caffè caldo il lunedì mattina e nel silenzio delle prime luci del giorno capace di mettermi in pace con il resto del mondo. Scrivo molto - soprattutto di domenica - e amo i gatti, quelli dal pelo lungo e soffice di più. Amo viaggiare: alle grandi mete preferisco i piccoli luoghi da scoprire e sconosciuti. Il mare, la mia seconda casa. Mi piace ritrovarmi in uno scatto fotografico e nei miei libri preferiti, nell'attesa di realizzare un sogno - e qualcosa in più -. Non importa quanto ci metterò, quello che conta, adesso, è godermi ogni singolo giorno, passo dopo passo.