C’è grandissima attesa per la capsule collection che Kenzo ha disegnato per H&M. Il marchio svedese più famoso del fast fashion a livello internazionale sceglie ogni anno un luxury brand con cui collaborare per dare vita a capi esclusivi. Ambitissimi dalle fashion victims (e non solo). Oggetto del desiderio da avere assolutamente nei propri armadi, pezzi da collezionare, prelibatezze sopraffine: riuscire ad accaparrarsi un capo delle edizioni limitate di H&M è davvero hype, oltre ad essere quasi un trofeo. Basti pensare alle lunghissime code davanti agli store del brand sin dall’alba della giornata in cui vestiti e accessori sono disponibili al pubblico.
Lo scorso anno era toccato a Balmain, un grandissimo successo e una moltitudine di fashioniste in brodo di giuggiole.
Ebbene, la collezione nata con Kenzo è prevista nei negozi il prossimo 3 novembre. Per placare un minimo di curiosità e far aumentare l’acquolina in bocca, sono apparse sui social network di Hennes & Mauritz le prime immagini del lookbook con alcuni total look by Kenzo.
Colori assolutamente di impatto e stampe dal carattere deciso: blu, rosso e rosa intenso accostati al tigrato. Sia per l’uomo che per la donna. Dettagli in simil pelle per gli abiti e per gli accessori.

Fonte: H&M Facebook

Fonte: H&M Facebook

Diventeranno sicuramente un must have i guanti lunghi con l’effige “Kenzo Paris”, da aggiudicarsi assolutamente.
Nel look uomo berretto sportivo, occhiali a specchio e quelle che sembrano essere delle flip flop.

Fonte: H&M Facebook

Fonte: H&M Facebook

Come testimonial e ambassador della capsule collection in collaborazione con Kenzo sono stati scelti giovani artisti, musicisti, dj e creativi, astri nascenti del nuovo che avanza.
Le immagini sono state scattate dal fotografo di moda Oliver Hadlee Pearch.
Per vedere il resto dei capi bisognerà attendere ancora un po’. Le aspettative sono altissime. Di solito chi ha pazienza viene assolutamente premiato.

Fonte: H&M Social Networks

Salva


- Advertisement -


Grazie per aver letto questo articolo!

Se ti è piaciuto condividilo utilizzando i tasti di condivisione social e iscriviti alla nostra Newsletter settimanale per rimanere sempre aggiornato. Potrai cancellarti in qualsiasi momento.

campanella

 Sharing is Caring! 😉

 

About Author

“Senza la musica la vita sarebbe un errore”. Lo diceva Nietzsche ma si adatta perfettamente alla mia anima. La mia esistenza senza le sette note, che ho tatuato addosso in modo indelebile, non avrebbe senso: un amore viscerale (e anche molto carnale). Scrivo da quando ero adolescente. Il giornalismo e la musica sono due passioni che hanno sempre viaggiato di pari passo, insieme alla moda. Dopo aver lavorato nel Fashion System per qualche anno, decido che le sette note sarebbero state il fulcro attorno al quale avrebbe gravitato tutto. Nel 2009 il grande salto: la musica diventa la mia professione a tutti gli effetti e scrivo per Rockol per 5 anni come redattrice interna. Nel 2014 arriva la bellissima collaborazione con Rolling Stone Italia, che prosegue ancora oggi, e nel 2016 ritorno di fiamma con Jaymag, testata musicale. Ma non è tutto. Ho anche un blog: My Rebel Stilettos, nel quale parlo di lifestyle e delle mie passioni. Mi definiscono come una “Punk con i tacchi a spillo” e mai definizione fu più adatta.

Leave A Reply