Non solo sfilate.

La Milano Fashion Week si è ormai conclusa da qualche settimana, il team di Glamour Affair è stato super impegnato e, grazie all’aiuto di supporter come Luna Camisa e Carlo Campi, è stato possibile fornirvi tutto il materiale e le informazioni che avete letto nelle ultime settimane.
Sappiamo benissimo che la fashion week non è fatta solo di eventi, sfilate, cocktail party e presentazioni, ma soprattutto di street style. La moda è anche in strada, è quella che viene immortalata da tutti i fotografi di Street e che poi vedremo nei prossimi mesi sui giornali di moda, quei giornali da dove prendiamo spunto e scopriamo tutte le nuove tendenze.

La moda: dalle passerelle alla strada.

In una città come Milano, la città della moda e del design, è praticamente quasi impossibile non riconoscere quelli “alternativi”, quelli che hanno un look particolarmente estroso a prescindere dalla fashion week, quelli che “la gente comune” si gira a squadrarli appena passano loro accanto.
Il problema è che, durante la fashion week, il più delle volte si rischia davvero di perdere la cognizione del tempo e sembra di essere a Carnevale. C’è chi lo fa esclusivamente per farsi notare, chi ahimè si concia davvero in certi modi assurdi e chi, diciamocela tutta, lo fa esclusivamente per soldi.
Del resto la settimana della moda è un business infinito.
Noi di Glamour Affair, o meglio, Carlo e Stefano hanno fotografato la moda per strada durante la fashion week che si è ormai conclusa.
Decidete voi se i look vi piacciono, se sono bizzarri o assolutamente da copiare!
Street Style MFW 2017; Ph credit: Carlo Campi

Ph credit: Carlo Campi

Street Style MFW 2017; Ph credit: Carlo Campi

Ph credit: Carlo Campi

Street Style MFW 2017; Ph credit: Carlo Campi

Ph credit: Carlo Campi

Street Style MFW 2017; Ph credit: Carlo Campi

Ph credit: Carlo Campi

Street Style MFW 2017; Ph credit: Carlo Campi

Ph credit: Carlo Campi

Street Style MFW 2017; Ph credit: Carlo Campi

Ph credit: Carlo Campi

Street Style MFW 2017; Ph credit: Carlo Campi

Ph credit: Carlo Campi

Street Style MFW 2017; Ph credit: Carlo Campi

Ph credit: Carlo Campi

Street Style MFW 2017; Ph credit: Carlo Campi

Ph credit: Carlo Campi

Street Style MFW 2017; Ph credit: Carlo Campi

Ph credit: Carlo Campi

Street Style MFW 2017; Ph credit: Carlo Campi

Ph credit: Carlo Campi

Street Style MFW 2017; Ph credit: Carlo Campi

Ph credit: Carlo Campi

Street Style MFW 2017; Ph credit: Stefano Gilardi

Ph credit: Stefano Gilardi

Street Style MFW 2017; Ph credit: Stefano Gilardi

Ph credit: Stefano Gilardi

Street Style MFW 2017; Ph credit: Stefano Gilardi

Ph credit: Stefano Gilardi

Street Style MFW 2017; Ph credit: Stefano Gilardi

Ph credit: Stefano Gilardi

Street Style MFW 2017; Ph credit: Stefano Gilardi

Ph credit: Stefano Gilardi

Street Style MFW 2017; Ph credit: Stefano Gilardi

Ph credit: Stefano Gilardi

Street Style MFW 2017; Ph credit: Stefano Gilardi

Ph credit: Stefano Gilardi

Salva

Salva


 

Grazie per aver letto questo articolo!

Se ti è piaciuto condividilo utilizzando i tasti di condivisione social e iscriviti alla nostra Newsletter settimanale per rimanere sempre aggiornato. Potrai cancellarti in qualsiasi momento.

campanella

 Sharing is Caring! 😉

 

About Author

Classe 1984, calabrese di origine, ma brianzola di adozione. Segni particolari? Sono dei gemelli e questo basta e avanza! Odio: annoiarmi, le persone negative, la tristezza e la cattiveria gratuita. Amo: il mare, il sushi, la pizza, il tiramisù e in generale il buon cibo... e, ahimè, si vede! Amo leggere storie romantiche che mi fanno sognare ad occhi aperti, ballare, cucinare e gli animali, in modo particolari i cani. Sono un’eterna e inguaribile romantica, ho un animo rock, ma impazzisco per il tulle, le gonne midi, soprattutto se sono vaporose e i tacchi alti, anche se per comodità indosso spesso le sneakers. Parlo tanto, anzi tantissimo... parlo anche con i muri. Ah, di conseguenza scrivo anche tanto. Mi sono laureata in Comunicazione di Massa Pubblica e Istituzionale nel 2011; la mia passione per la moda mi ha portato ad aprire un blog nel 2013: The Shade of Fashion, il mio angolo personale sul web. Piena di energia, per me le cose sono o bianche o nere, le mezze misure il più delle volte non esistono. Io sono così, o mi si ama o mi si odia! Il dilemma è: "mi amerete o odierete?".

1 commento

Leave A Reply