Spotti Milano presenta Rose Gold in occasione della Design Week 2017.

Rose Gold è la nuova declinazione della Collezione Gold di Spotti Edizioni, arricchita con arredi e lampade a sospensione disegnati da Paolo Rizzo per Spotti Milano. L’inedito rivestimento in acciaio supermirror placcato oro rosa, disponibile nelle varianti lucido e satinato, si fonde con l’approccio artistico ed evocativo che sta alla base della progettualità dell’architetto-designer, dialogando con qualità, raffinatezza, semplicità ed eccellenza di esecuzione tipiche del Brand. La ricerca si spinge in ambienti dove creare una collezione non riconducibile ad un’epoca o un periodo storico particolare, ma che si distinguesse per elementarietà di forme archetipiche e contenuti tradizionali in ogni dettaglio.

Spotti Edizioni

Spotti Edizioni “RZ 2”, Credenza a tre ante – Credits GLAMOUR AFFAIR

Spotti Edizioni

Spotti Edizioni “RZ 5.3”, Lampada a sospensione – Credits GLAMOUR AFFAIR

Rose Gold di Spotti Milano è stata presentata in anteprima mercoledì 5 aprile nello spazio di The Box di Piazza Bertarelli, durante la Milano Design Week 2017, ed inserita in un un allestimento dal forte impatto visivo curato da Leandro Favaloro e Martina Lucatelli. Un ambiente essenziale che dialoga col linguaggio della collezione, caratterizzata da forme e materiali che citano il lessico architettonico del modernismo sentito come eredità intellettuale es estetica. I valori poetici ed emotivi evocati dai pezzi in esposizione trasmettono un senso di equilibrio ed astrazione, fondendosi con rapporti architettonici ed estetici armonici, uniti all’altissima competenza dell’artigianalità italiana alla base dei prodotti Spotti.

Evento Spotti alla Milano Design Week

Evento Spotti alla Milano Design Week – Credits GLAMOUR AFFAIR

Evento Spotti alla Milano Design Week

Evento Spotti alla Milano Design Week – Credits GLAMOUR AFFAIR

ECCO LA GALLERIA COMPLETA DELL’EVENTO!


 

Grazie per aver letto questo articolo!

Se ti è piaciuto condividilo utilizzando i tasti di condivisione social e iscriviti alla nostra Newsletter settimanale per rimanere sempre aggiornato. Potrai cancellarti in qualsiasi momento.

campanella

 Sharing is Caring! 😉

 

About Author

Conosciuto come Gillo, nasce in Brianza nel 1988 ed è co-fondatore di Glamour Affair. Ha molte passioni, ma quella innata per la progettazione e il design lo ha portato a conseguire nel 2014, presso il Politecnico di Milano, la Laurea Magistrale in Architettura delle Costruzioni con il massimo dei voti. Iscritto all'Ordine professionale dal 2016, ha esercitato la professione di architetto e fotografo come libero professionista, lavorando oggi nella comunicazione e nella fotografia con la Società Quadrifolium Group S.r.l. che ha fondato con il fratello Stefano. Il mondo dell’arte e della creazione (non della creatività, quella la lasciamo ai grandi Maestri), lo ha aiutato ad essere un gran osservatore ed a sviluppare un attento occhio critico. Un carattere risoluto lo porta spesso ad odiare le mezze misure, ma ciò non gli impedisce di essere sempre disponibile verso tutti ed ascoltare le persone. Si ritiene tradizionalista (alcuni, per disprezzo, direbbero conservatore), ma senza timore del progresso, e crede che solo l’impegno e la costanza possano portare al raggiungimento dei propri obiettivi. Cerca sempre di dare molto valore al tempo perché, essendo di natura uguale per tutti, è il più grande strumento di democrazia.

Leave A Reply