PUBBLICITÀ

 

La Maison di Diego Dossola e Viola Baragiola incanta Palazzo Reale.

Ultràchic ha nel proprio animo (e nel proprio nome) l’illimitato bisogno di andare oltre. Di crescere senza esagerare, mostrarsi senza ostentare… E quest’anno, per la prima volta, il Brand fondato da Diego Dossola e Viola Baragiola entra nel calendario ufficiale della Fashion Week milanese. Lo fa in modo prepotente e in una location d’eccezione: la Sala delle Cariatidi di Palazzo Reale ha ospitato un défilé di alta moda e raffinata sartoria, consacrando Ultràchic come uno tra i più interessanti brand emergenti sostenuti dalla Camera Nazionale della Moda Italiana.

Ultràchic Fashion Show, spring summer 2019, Milano Fashion week 2018

Ph. Credits: Ultràchic | Attila&Co

Per la collezione SS19 il designer si è ispirato alle leggende del rock: Elvis, George, Freddie e Jimmy riuniti per un concerto da sogno tra le stelle. Nasce così la collezione Ultràchic romantica, rock, irriverente e divertente, un viaggio che parte dai meravigliosi 60’s, attraversando i caleidoscopici 70’s per arrivare agli eccessi degli attualissimi 80‘s. La maglieria, realizzata con materiali preziosi quali il cachemire e i jaquard di ispirazione orientale si mixa alla gonna – da sempre capo iconico del brand – realizzata in mikado fluo degradé.

Ultràchic Fashion Show, spring summer 2019, Milano Fashion week 2018

Ph. Credits: Ultràchic | Attila&Co

Gli abiti Ultràchic, resi unici da fantasie ironiche e colorate, definiscono l’anima di questa collezione dalla forte personalità creando un look urbano ma stravagante. Rouges, applicazioni, pailettes, lamé sono alcuni tra gli elementi che spiccano su giacche, abiti, pantaloni, gonne e shorts. La palette colori spazia dai colori pastello ai grigi abbinati alle tonalità fluo, per uno stile “mixing like a dj”. A completare il look, la borsa ‘CALAMITY JA

Questo slideshow richiede JavaScript.

NE’ in pelle a specchio dai colori vivaci.


 

Grazie per aver letto questo articolo!

Se ti è piaciuto condividilo utilizzando i tasti di condivisione social e iscriviti alla nostra Newsletter settimanale per rimanere sempre aggiornato. Potrai cancellarti in qualsiasi momento.

campanella

 Sharing is Caring! 😉

 

About Author

Conosciuto come Gillo, nasce in Brianza nel 1988 ed è co-fondatore di Glamour Affair. Ha molte passioni, ma quella innata per la progettazione e il design lo ha portato a conseguire nel 2014, presso il Politecnico di Milano, la Laurea Magistrale in Architettura delle Costruzioni con il massimo dei voti. Iscritto all'Ordine professionale dal 2016, ha esercitato la professione di architetto e fotografo come libero professionista, lavorando oggi nella comunicazione e nella fotografia con la Società Quadrifolium Group S.r.l. che ha fondato con il fratello Stefano. Il mondo dell’arte e della creazione (non della creatività, quella la lasciamo ai grandi Maestri), lo ha aiutato ad essere un gran osservatore ed a sviluppare un attento occhio critico. Un carattere risoluto lo porta spesso ad odiare le mezze misure, ma ciò non gli impedisce di essere sempre disponibile verso tutti ed ascoltare le persone. Si ritiene tradizionalista (alcuni, per disprezzo, direbbero conservatore), ma senza timore del progresso, e crede che solo l’impegno e la costanza possano portare al raggiungimento dei propri obiettivi. Cerca sempre di dare molto valore al tempo perché, essendo di natura uguale per tutti, è il più grande strumento di democrazia.