PUBBLICITÀ

 

Save My Bag | #ThePerfectSummerBag al Fuorisalone 2018

In occasione della Design Week 2018, l’evento più atteso dell’anno a Milano, Save My Bag si è presentata al Fuorisalone con un leimotiv che è già una brillante premessa: Un‘estate al mare con Save My Bag | #ThePerfectSummerBag. Dal 17 al 22 aprile Save My Bag ha celebrato le magiche atmosfere degli anni ’60 ricreando un perfetto scenario balneare nel Tortona Design District. L’allestimento a tema spiaggia, con ombrelloni e sdraio rivestiti in Poly-Fabric con Lycra®, è stato realizzato all’interno del contemporaneo Spazio Technic all’Opificio 31 di via tortona, noto complesso post-industriale dove creatività e design formano il connubio perfetto.

Save My Bag, Milano Design Week, Opificio 31

#ThePerfectSummerBag – Credits: Save My Bag

Protagoniste dell’evento le ultime novità della collezione SS18: la linea Tropezienne ispirata alle iconiche città balneari nelle varianti Capri, St. Tropez, Mykonos, Taormina e Portofino. Una ventata di freschezza anche per le iconiche Miss che si vestono di nuovi colori e della fantasia Maiolica. Una finestra sul mare in collaborazione con Campari Soda e Carvico, per un aperitivo dal sapore d’estate all’insegna del colore e del divertimento. Per la collezione completa visita il sito ufficiale di Save My Bag!

 


 

Grazie per aver letto questo articolo!

Se ti è piaciuto condividilo utilizzando i tasti di condivisione social e iscriviti alla nostra Newsletter settimanale per rimanere sempre aggiornato. Potrai cancellarti in qualsiasi momento.

campanella

 Sharing is Caring! 😉

 

About Author

Conosciuto come Gillo, nasce in Brianza nel 1988 ed è co-fondatore di Glamour Affair. Ha molte passioni, ma quella innata per la progettazione e il design lo ha portato a conseguire nel 2014, presso il Politecnico di Milano, la Laurea Magistrale in Architettura delle Costruzioni con il massimo dei voti. Iscritto all'Ordine professionale dal 2016, ha esercitato la professione di architetto e fotografo come libero professionista, lavorando oggi nella comunicazione e nella fotografia con la Società Quadrifolium Group S.r.l. che ha fondato con il fratello Stefano. Il mondo dell’arte e della creazione (non della creatività, quella la lasciamo ai grandi Maestri), lo ha aiutato ad essere un gran osservatore ed a sviluppare un attento occhio critico. Un carattere risoluto lo porta spesso ad odiare le mezze misure, ma ciò non gli impedisce di essere sempre disponibile verso tutti ed ascoltare le persone. Si ritiene tradizionalista (alcuni, per disprezzo, direbbero conservatore), ma senza timore del progresso, e crede che solo l’impegno e la costanza possano portare al raggiungimento dei propri obiettivi. Cerca sempre di dare molto valore al tempo perché, essendo di natura uguale per tutti, è il più grande strumento di democrazia.