Se volete trascorrere un weekend diverso dal solito, oggi vi consigliamo una meta suggestiva a poche ore dal confine italiano: Losanna! La città si trova in una posizione incantevole, si specchia sul lago Lemano ed è circondata da montagne verdi. L’Ottocento e il Novecento di Losanna hanno visto soggiornare qui personaggi come Voltaire, Dickens, LordByron, Mary Shelley, Andre Gide, Georges Simenon.
Losanna Conta 141.885 abitanti (424.000 nell’hinterland) ed è la quarta città più grande della Svizzera, preceduta in ordine decrescente da Zurigo, Ginevra e Basilea. È situata sulla sponda settentrionale del Lago Lemano (Lac Léman in Francese), chiamato anche Lago di Ginevra.

Losanna

La Cattedrale gotica di Losanna

Punto centrale della città alta, la chiesa madre di Losanna è anche una delle costruzioni medievali più belle di tutta la Svizzera. Lo stile gotico si distingue dominante sugli edifici urbani della città sin dal XII secolo, mentre le sontuose decorazioni delle sculture e i bassorilievi continuano ad attrarre numerosi turisti e appassionati d’arte.
Da una delle sue alte torri, dopo ben oltre 200 gradini, è possibile ammirare uno splendido panorama sulla città e sul lago. Sono molto famose le vetrate interne, davvero suggestive. L’organo ha una particolare cassa, del 2003, progettata dal celebre designer italiano Giorgetto Giugiaro.

Losanna

Il lungo lago di Ochy

Fino al XIX secolo Ouchy era solo un villaggio di pescatori, poi nella metà del secolo venne inglobato nella municipalità di Losanna per fungere da porta d’accesso al lago. Gli incredibili panorami del Lemano e delle Alpi, e l’aria più fresca in estate, fanno di Ouchy un luogo popolare tra gli abitanti del posto e tra i turisti. Il Lago di Ginevra, offre un’infinità di attività all’aria aperta: vela, sport acquatici, windsurf, pesca, sci d’acqua, calcetto, tennis ecc.
La passeggiata del fronte lago è ideale per gli appassionati di pattinaggio, skateboard, per i ciclisti e gli amanti del jogging, ma è perfetta per tutti, per passeggiare in tutta calma. L’area ospita anche un bel castello, lo Château d’Ouchy, originario del XII secolo e più volte ricostruito dopo essere andato in rovina; quello che si ammira oggi venne fatto costruire nel 1889 in stile neogotico e viene attualmente usato come hotel.

Losanna

Il museo olimpico di Losanna

Il Museo Olimpico di Losanna rappresenta il massimo per chi ama le Olimpiadi e lo spirito olimpico in genere. E’ ospitato nella zona del lungo lago di Ouchy. La visita è molto emozionante. Più di un secolo di giochi olimpici sfilano sotto i vostri occhi in una successione di emozioni legate a ricordi ed episodi del passato sportivo. Una chicca da non perdere.
L’idea di un museo per celebrare l’ideale olimpionico risale a Pierre de Coubertin, che riportò in auge i Giochi Olimpici fondando il Comitato Internazionale Olimpico (CIO). Il Museo Olimpico, inaugurato nel 1994 nel quartiere di Ouchy a Losanna, è infatti all’insegna dei giochi sportivi per unire le nazioni.

Losanna

I vigneti patrimonio dell’UNESCO

Una delle cose più belle da fare quando si è in visita a Losanna è sicuramente percorrerete la strada dalla quale si possono ammirare i vigneti di Lavaux; un panorama tra i più belli al mondo. I vigneti, che si estendono per una trentina di chilometri  nella regione del Vaud, sono stati dichiarati Patrimonio Mondiale dell’UNESCO: innegabilmente belli sono anche un pezzo storico, consegnatoci a partire dall’XI secolo dai monaci benedettini e cistercensi della zona

Losanna

Il quartiere Flon

Uno dei quartieri più vivaci di Losanna un tempo era circondato dal fiume Flon, dal quale prende il nome, ed era considerato una zona con cattiva reputazione. Oggi è stato riqualificato creando appositamente un quartiere nuovo e di grande tendenza. Cinema, ristoranti e bar, negozi e locali per il divertimento notturno. A livello di architetture il rifacimento del Flon ha cercato di rispettare lo stile originario di questo quartiere industriale del 1900, inserendo nel quartiere anche edifici ultramoderni.

Qualsiasi informazione vogliate in merito ad un soggiorno in Losanna visitate la guida ufficiale di Losanna Turismo.


- Advertisement -


Grazie per aver letto questo articolo!

Se ti è piaciuto condividilo utilizzando i tasti di condivisione social e iscriviti alla nostra Newsletter settimanale per rimanere sempre aggiornato. Potrai cancellarti in qualsiasi momento.

campanella

 Sharing is Caring! 😉

 

About Author

Ho sempre pensato che moda e cucina siano un binomio perfetto a dimostrazione che ogni donna può cucinare liberamente con l’outfit preferito e soprattutto con un bel tacco alto. Si dice che l’occhio vuole la sua parte… cibo e chef perfetti!! Prediligo ricette facili, veloci e soprattutto low cost: minimo sforzo e massimo risultato! Una laurea in economia in tasca e una passione per la cultura culinaria ereditata dai miei genitori: siamo fatti di quel che mangiamo!

1 commento

Leave A Reply