Ciao, ragazzi. Eccomi qua dopo una lunga assenza. Oggi voglio parlarvi di fotografia. Penso che al giorno d’oggi quasi ognuno di noi usi Instagram per condividere su questo social le foto dei momenti più belli, del cibo, dei viaggi o, per esempio, dei look. Per noi bloggers è uno strumento importantissimo per farsi conoscere e mettersi in mostra. Grazie a delle belle foto si può aver successo e anche tanti followers. Oggi vi svelo alcuni dei miei trucchi e dei taboo da evitare per ottenere delle foto fantastiche. Siete pronti?

Non sono una modella, però mi piace posare ed essere fotografata e amo condividere le foto dei miei outfits con i miei followers. E spesso ricevo critiche molto positive. Per sembrare una star, innanzitutto bisogna studiare il proprio corpo e capire quali pose sono vincenti ed adatte ad ognuno di noi. Vi assicuro che ogni star che posa sui red carpet ha le pose ben studiate (di solito 3-4) e, oltre a questo, ci sono alcune regole e trucchetti per sembrare sempre al top.

Regola numero 1: No agli scatti dall’alto

Le foto scattate dall’alto verso il basso “schiacciano” anche una stangona, figuriamoci una ragazza bassina; un vero fotografo tiene la fotocamera nella giusta posizione per farvi sembrare più alta e quindi più snella. Attenzione, perché anche le foto scattate troppo dal basso possono risultare un po’ strane. Quindi bisogna trovare una giusta via di mezzo.

Foto scattata dal basso e dall’alto

N° 2:  non abbassare troppo la testa o alzare la spalla

In questa posizione non si vede il collo ed una persona senza collo sembra piuttosto strana, non vi pare?! Quindi attenti a non esagerare.

La testa troppo inclinata può sembrare sgradevole, quindi tenete la testa dritta e le spalle rilassate.

N° 3:   quando si fa un primo piano cercate di non alzare la testa troppo all’insù

Vi assicuro che il naso insù con narici in vista non è uno spettacolo bellissimo, nessuno ha voglia di contare i vostri peli del naso, quindi non esagerate.

N° 4:  non tagliare mai le estremità

Le foto dove non si vedono le mani o piedi (quando rimangono tagliati) sono bruttissime: sembra che vi manca un pezzo, questo errore è da evitare assolutamente!

N° 5: nascondiamo i difetti

Se avete la faccia stanca, le occhiaie o il trucco rovinato, ma vi tocca far le foto, usate gli occhiali da sole e nessuno se ne accorgerà. Sembrerete delle dive in foto, ovviamente indossando occhiali super fashion!

Gli occhiali da sole per nascondere i piccoli difetti e dare un tocco di fascino misterioso

N° 6: non fate le foto mentre mangiate

Non masticate mai chewing gum durante lo shooting: l’80% delle foto verranno male e avrete un’espressione strana. Se invece dovete pubblicizzare del cibo, fate la foto con un bel sorriso, ma non mentre mangiate; se per esempio volete farvi fotografare con un bel hamburgher, tenetelo in mano e sorridete. Una volta scattata la foto bon appetit!

al ristorante con classe

N° 7: Gambe non perfette? No problem!

Se madre natura non vi ha regalato delle gambe perfette, ma un po storte, ci sono un paio di trucchetti per nascondere questo difetto. Elisabetta Canalis spesso mette le gambe incrociate (a X), e Camila Coehlo si fa fotografare di lato mentre cammina con passo largo. Anche le foto da sedute potrebbero essere un ottima soluzione se non vi piacciono le vostre gambe.

Elisabetta Canalis e Camila Coelho

N° 8: mani e piedi perfetti

Se volete essere chic, mi raccomando, assicuratevi che la vostra manicure e pedicure siano in ottimo stato! Non c’è niente di più volgare che vedere lo smalto rovinato. Fate più bella figura se avete le unghie ben limate e curate anche senza lo smalto che con lo smalto “a pezzi”. Un consiglio: quando scatto foto o vado ad eventi, porto sempre con me lo smalto in borsa, in casi di emergenza (durante gli shooting si cambiano spesso i vestiti e le scarpe, a volte si rovina la manicure) si può dare un piccolo ritocco sull’unghia rovinata. Se proprio non c’è nulla da fare, niente panico: mettete le mani in tasca oppure dietro la testa, o magari prendete una borsa in mano, per nascondere il difetto “scomodo”.

le mani in ordine! E manicure perfetta

N° 9: I vestiti stropicciati sono proibiti. No, no e ancora no!

N° 10: I peli in foto no!!

Se non avete le gambe depilate perfettamente potete sempre indossare i pantaloni… ma le ascelle…. devono essere perfette! Niente scuse!

N° 11:  Niente paura sulla spiaggia

Se volete una bellissima foto con costume da bagno, ma non siete per niente in forma e magari vi vergognate della vostra cellulite, lasciamo stare photoshop e usiamo uno semplice trucco: sdraiatevi sulla sabbia con pancia ingiù e voilà!! Sarete una modella perfetta e se beccate anche la luce giusta non avrete nemmeno un difetto! Chi se ne frega se ieri avete mangiato un kg di patatine fritte!? Se avete la pancia gonfia si può coprire con un pareo o un indumento (un gilet di denim per esempio); tenete conto che quando siete in piedi tutti i difetti si vedono di più. Quest’anno vanno molto di moda i costumi monopezzo, ideali per coloro che si fanno tante storie in spiaggia: scegliendo un modello adatto a voi sembrerete più sexy che col bikini.

il costume da bagno intero nasconde i vostri difetti, i giochi geometrici snelliscono la silhouette

N° 12: No al “monopiede”

Evitate l’effetto “monopiede”, ossia quando mettete una gamba dietro l’altra; sopratutto nelle foto di profilo si ottiene un effetto strano. Questo riguarda anche le braccia, se si vede solo un braccio sembra che vi manca un pezzo. Fate in modo che almeno l’altro braccio si intraveda un pochino, per far capire che è tutto a posto!

l’effetto “monopiede”, il nome l’ho inventato io 😉

tutte due le braccia devono essere in vista

Queste sono alcune regole che seguo quando poso per delle foto. Spero che i miei consigli vi possano essere utili! Non dimenticate che prima di scattare dovete sempre controllare tutto un’ultima volta: lo sfondo dietro (una volta mi ha fotografata una amica con un gelato in mano e dietro di me c’era dei graffiti con una scritta davvero poco appetitosa), mozziconi per terra (qualsiasi sporcizia vi rovinerà la foto), presenza di altre persone inutili, scritte pubblicitarie, lo stato delle vostre scarpe e dei vestiti… tutto deve essere perfetto! Così eviterete di usare photoshop e non perdete il vostro tempo prezioso!

Say “cheese” and click!


 

Grazie per aver letto questo articolo!

Se ti è piaciuto condividilo utilizzando i tasti di condivisione social e iscriviti alla nostra Newsletter settimanale per rimanere sempre aggiornato. Potrai cancellarti in qualsiasi momento.

campanella

 Sharing is Caring! 😉

   

About Author

Kristina Raff Russa di origine, da 11 anni vivo in Italia. Da quando ho 18 anni giro il mondo, ho vissuto in 5 paesi diversi, parlo 5 lingue. Odio la routine, sono sempre in cerca di qualcosa di nuovo, le cose "normali" mi annoiano troppo. Amo viaggiare, scoprire nuove culture, adoro la buona cucina, la bella compagnia e il buon vino. Il mio segno zodiacale è il cancro... si sono lunatica, ma dolcissima. Il mio colore preferito è il turchese. Le mie passioni sono: la musica e la moda. Adoro cantare al karaoke e conosco un milione di canzoni in diverse lingue. Sono una fashion-addicted, non lo nascondo. Adoro vestirmi bene, distinguermi dalla massa. Come Carrie Bradshow impazzisco per le scarpe, non immagino la mia vita senza tacchi... Ho sempre avuto passione anche per la fotografia, amo fotografare streetstyle, e proprio grazie a questa passione che ho deciso di aprire il mio blog di moda, passando dall'altra parte dell' obbiettivo. Il mio blog si chiama Fashion Yums. Sono molto energica e curiosa, golosa delle nuove conoscenze e di nuove scoperte. Non sto mai ferma e ho tanta voglia di vivere. Il mio motto è "adesso o mai più"!