Semi di chia, i semi della forza.

Alzi la mano chi ancora non ha sentito parlare di questi semini che sembrano avere superlativi poteri magici! Sì, perché i Semi di chia “are the new black”!

Di sicuro ne avrete sentito parlare, magari li avrete già assaggiati. I semi di chia sono dei piccoli semi ricavati dalla Salvia Hispanica, pianta diffusa in Centro e Sud America e, da non molto, conosciuta anche in Europa.

Maya e Aztechi li consideravano i semi della forza. Infatti i semi di chia rientrano nei superfood grazie alle loro incredibili proprietà nutritive: sono ricchi di omega 3, fibre, proteine ed antiossidanti naturali. Hanno pochi zuccheri e pochissimo sodio e, grazie al loro sapore delicato, sono un ingrediente versatile in molte ricette.

I semi di chia sono ottimi ovunque, ma per beneficiare di tutti i loro principi si consiglia di consumarli a crudo.

I semini hanno la capacità di gonfiarsi se immersi in un liquido, diventando una sorta di gelatina: questa proprietà li rende ottimi per pudding, frullati e creme (dolci e salate).

Ecco un’ idea semplice e veloce per una colazione da star!

INGREDIENTI

  • 2 cucchiai di semi di chia bio
  • 1/2 tazza di latte (o qualsiasi bevanda vegetale)
  • 1 cucchiaio di sciroppo d’ acero (o dolcificante che più vi aggrada)
  • frutta a piacimento

La sera mettere in un vasetto i semi di chia con il  latte ed un cucchiaio di sciroppo d’acero. Chiudere il barattolo e mettere in frigorifero fino al mattino seguente (o almeno per 4 ore).

I semi assorbono il latte e diventano una sorta di budino, per cui se all’inizio vi sembra troppo acquoso non preoccupatevi, anche per questo sono magici ✨.

Il mattino seguente aggiungere la frutta (anche frullata se non avete fretta), se volete, un po’ di yogurt e delle mandorle sminuzzate per decorare.

Questa è la fase creativa: panna, yogurt, granola, müesli, cocco, frutta e tutto ciò che vi ispira…

Inutile dirvi che, oltre ad essere portentoso, è anche buonissimo!

Pudding semi di chia

HAVE A ROCK DAY by Elisabetta Iwobi

rockmykitchen


- Advertisement -


Grazie per aver letto questo articolo!

Se ti è piaciuto condividilo utilizzando i tasti di condivisione social e iscriviti alla nostra Newsletter settimanale per rimanere sempre aggiornato. Potrai cancellarti in qualsiasi momento.

campanella

 Sharing is Caring! 😉

 

About Author

Sono Elisabetta e adoro il mio lungo nome. Adoro l’autunno ed il piumone sul letto. Adoro il profumo della pioggia, il sole tra i capelli e quella sicurezza adolescenziale di chi non teme nulla. Adoro meno le notti in bianco a cullare i miei amori che mi hanno stravolto la vita, ma adoro la loro pelle e le loro sfide. Adoro la pasta frolla e la meringa, semplici, perfette e versatili. Adoro il caffè, ma solo se portato a letto la domenica mattina dal mio adorato rocker. Adoro il latte di mandorla ed il tiramisù che creano dipendenza. Adoro la sangria d’estate, le tisane la sera e la birra tutto l’anno. Adoro meno il cioccolato, irriverente, ma non toccatemi i brownies, ricchi di sorprese. Adoro la fotografia ed i piccoli dettagli che la caraterizzano. Adoro la mia casa con il forno acceso e l’aroma di vaniglia. La voglia di sperimentare e mettersi alla prova (adoro meno la prova costume). Adoro mangiare, creare, scherzare e ridere. Adoro la mia famiglia, i miei amici ed il mio lavoro. Adoro me stessa (a volte anche no) e adoro la mia vita.

1 commento

  1. Pingback: SUMMER SMOOTHIES: 5 RICETTE IN 5 STEPS - GLAMOUR AFFAIR

Leave A Reply