Milano Fashio Week

Quest’anno la Moda Donna tornerà protagonista a Milano durante la Fashion Week (#MFW) in programma dal 20 al 25 settembre, una versione extra-large. Per la prima volta a fianco delle sfilate ci saranno diversi eventi collaterali che coinvolgeranno tutta la città: Vogue for Milano e Milano XL.

Mancano pochi giorni all’inizio della Milano Fashion Week, la settimana dedicata alla moda durante la quale verranno presentate le nuove collezioni donna Autunno/Inverno 2017-18 delle più famose Maison internazionali. 63 sfilate, 94 presentazioni, 2 presentazioni su appuntamento e 20 eventi in calendario, per un totale di 159 collezioni: i numeri parlano chiaro e si preannuncia una settimana serrata, ricca di appuntamenti e di novità (ecco il calendario degli eventi ufficiali).

Una delle maggiori novità è la prima edizione dei Green Carpet Fashion Awards Italia (#GCFAItalia), organizzato da Camera Nazionale della Moda Italiana (CNMI) in collaborazione con Eco-Age e con il supporto del Ministero dello Sviluppo Economico, ICE Agenzia e Comune di Milano.
L’evento avrà luogo presso il Teatro alla Scala di Milano il 24 settembre 2017 e vedrà importanti brand e designer emergenti, la cui visione e creatività rappresentano il futuro della moda sostenibile. 5 giovani talenti sono stati selezionati con un contest per giovani designer lanciato a marzo 2017 tra centinaia di candidature: uno di loro riceverà il premio “Franca Sozzani GCC Emerging Designer of the Year” e avrà l’opportunità di presentare la propria collezione durante la prossima MFW a febbraio 2018.

Sfilata Versace tenutasi a Milano il 23 Sep 2016

Sfilata Versace tenutasi a Milano il 23 Sep 2016

Vogue for Milano

Dal 2009 ad oggi la Vogue Fashion Night Out (#VFNO) ha segnato l’inizio della più grande manifestazione che celebra la moda, con l’intento di avvicinare il consumatore ai brand. Ogni anno ha registrato sempre più entusiasmo tra appassionati di shopping, giornalisti, influencer, VIP e curiosi e questo anno è prevista a Milano per il 14 settembre con l’apertura serale dei punti vendita fino alle ore 22.00, con un format ed un programma rinnovati è più ricchi. Vogue for Milano (questo è il suo nuovo nome da questo anno) prevede, oltre all’apertura straordinaria di centinaia di negozi, proiezioni cinematografiche open air, una mostra fotografica, performance musicali, fashion talk experience, party ed altre attività che animeranno le strade del centro di Milano. L’evento non si riduce più ad una singola serata, ma si trasforma in una giornata dedicata a tutti i fashion addicted, un’evoluzione naturale e in sintonia con il nuovo corso del giornale, che vuole mettere l’accento sulla moda Made in Italy, di cui Milano è capitale.

Non più solo un grande momento di festa e di shopping: ‘Vogue Fashion’s Night Out’ quest’anno diventa ‘Vogue For Milano’, un nuovo format, un’intera giornata che, da mattina a notte fonda, permetterà a tutti gli appassionati di vivere da vicino lo spettacolo della moda. Momenti di incontro, feste, concerti, mostre e proiezioni: attraverso la fotografia, il video, le parole e la musica il mondo di Vogue prende vita, con un palinsesto ricco di eventi e aperto alla città”, ha dichiarato Emanuele Farneti (Direttore di Vogue Italia).

Per maggiori informazioni si rimanda alla pagina ufficiale di Vogue.

Milano XL

MILANO XL è La festa della creatività italiana, il progetto innovativo e coinvolgente che animerà le vie e le piazze di Milano dal 16 al 26 settembre: attraverso la realizzazione di sette grandi installazioni scenografiche dislocate in diversi punti della città, Fondazione Altagamma e Confindustria, con la direzione artistica di Davide Rampello e con l’ideazione scenografica di Margherita Palli, faranno conoscere al grande pubblico la creatività e il saper fare della manifattura italiana.

Di seguito l’elenco delle installazioni (per maggiori informazioni si rimanda al sito ufficiale e ad un articolo di www.arte.it):

  1. La Biblioteca dei Tessuti, Palazzo della Ragioneria, Milano Unica con il suo partner storico SMI
  2. Il Salotto delle Gioie, Galleria Vittorio Emanuele, Federorafi
  3. Il Cosmo della Bellezza, Palazzo de La Rinascente, Cosmetica Italia con Cosmoprof
  4. Vestire il Volto, Piazza San Carlo, Anfao con Mido
  5. L’Ultimo Dono, Piazza Croce Rossa, Unic con Lineapelle
  6. Dalla Bottega alla Vetrina, Il Cinema delle Arti e dei Mestieri, Via Montenapoleone, Fondazione Altagamma
  7. Trionfo d’amore, Castello Sforzesco – Piazza d’Armi, Fiera Milano con Sì Sposaitalia Collezioni
La Biblioteca dei Tessuti, Rendering dell'installazione a Palazzo della Ragioneria

La Biblioteca dei Tessuti, Rendering dell’installazione a Palazzo della Ragioneria

Il Cosmo della Bellezza, installazione in fase di allestimento su Palazzo de La Rinascente – ph. credit milano.repubblica.it


 

Grazie per aver letto questo articolo!

Se ti è piaciuto condividilo utilizzando i tasti di condivisione social e iscriviti alla nostra Newsletter settimanale per rimanere sempre aggiornato. Potrai cancellarti in qualsiasi momento.

campanella

 Sharing is Caring! 😉

   

About Author

Per metà di origine pugliese, vivo in Brianza, una zona stupenda dal punto di vista del paesaggio, come buona parte della nostra penisola. Diplomato Geometra e poi laureato in Ingegneria Edile e Architettura, ad oggi lavoro come libero professionista nel campo della progettazione assieme a mio fratello, con cui mando avanti l'attività di famiglia da tre generazioni. Questo, però, non mi ha impedito di coltivare diverse passioni tra cui lo sport, la fotografia, viaggiare... e per ultimo, ma non meno importante, il buon cibo. Mi potrei definire una buona forchetta... e un pochino forse si nota. Sono una persona pacata e precisa sul lavoro, ma disordinata nella vita personale e chi mi conosce lo sa bene. Negli anni ho contribuito all'organizzazione di diversi eventi e collaborato con più persone e società. Da sempre convinto che il web e la comunicazione siano una grande autostrada da percorrere, sono pronto per questa nuova, e per me inedita, esperienza. Ho un motto:”Massimo risultato col minimo sforzo!”.