PUBBLICITÀ

 

Un primo piatto perfetto per coccolarsi nelle serate più fredde di questo inverno che sembra non volerci concedere ancora una tregua. Tre verdure di stagione combinate in un comfort food, morbido, caldo e gustoso.   

INGREDIENTI (4 persone)

  • 400 g di polpa di zucca
  • 4 carote
  • 2 patate
  • 30 g di bottarga in polvere
  • 12 filetti di alici sott’olio
  • mezzo bicchiere di vino bianco secco
  • basilico fresco
  • 1/2 scalogno
  • sale
  • pepe
  • olio evo

PROCEDIMENTO

Tagliate la zucca in pezzi grossolani e cuocetela in forno a 200° per 30 minuti circa e nel frattempo pelate le carote e le patate e lessatele in acqua bollente per circa altri 30 minuti.

Estraete la zucca dal forno, fatela intiepidire qualche minuto, quindi eliminate la buccia. Scolate patate e carote e passatele nel mixer con la zucca, 4 filetti di alici e qualche foglia di basilico, fino ad ottenere una crema omogenea.

In un tegame fate soffriggere lo scalogno tritato finemente con un filo d’olio e successivamente versatevi la crema di zucca lasciandola insaporire per 5 minuti, avendo cura di mescolarla continuamente.

Aggiustate di sale e pepe, versate una porzione di passata in ciascun piatto, cospargetela con una spolverata di bottarga, decoratela con 2 filetti di alici a persona e qualche petalo di fiore edibile e servitela immediatamente.


 

Grazie per aver letto questo articolo!

Se ti è piaciuto condividilo utilizzando i tasti di condivisione social e iscriviti alla nostra Newsletter settimanale per rimanere sempre aggiornato. Potrai cancellarti in qualsiasi momento.

campanella

 Sharing is Caring! 😉

 

About Author

Classe 1979, milanese, laureata in giurisprudenza, dopo una breve carriera come avvocato ho deciso di dedicarmi a tempo pieno ai miei due figli maschi. Mai avrei pensato che grazie alla maternità avrei scoperto la mia più grande passione. Stando ai fornelli a poco a poco ho infatti compreso che la cucina era la strada giusta da percorrere. Così mi sono reinventata impegnandomi con tutte le mie energie per affinare la mia "arte" culinaria. All'inizio mi limitavo ad una mera esecuzione delle ricette ma grazie a un po' di pratica e a qualche critica costruttiva, ho imparato a personalizzare i piatti secondo il mio gusto e le mie intuizioni. Un anno e mezzo fa ho deciso di dare sempre più forma e spazio alla mia passione creando un blog di ricette che rappresentano la sintesi di ciò che desidero esprimere attraverso la mia cucina: l’inventiva, la ricerca di equilibri tra sapori e consistenze diversificati e la cura della presentazione, fondamentale per far si che un piatto appetitoso sia appetibile anche al solo sguardo.