Questo weekend si celebrerà un anno dall’apertura della Passerella di Christo.

A volte bisognerebbe lasciare parlare i numeri: “The Floating Piers“, al secolo “La Passerella di Christo“, ha portato oltre 1.200.000 persone sul Lago d’Iseo, location che oggi vede una crescita di presenze del 30% rispetto allo scorso anno e del 50% rispetto al 2015. Un lavoro svolto anche da parte dei sindaci e degli amministratori del territorio, della Comunità Montana del Sebino Bresciano, della Cabina di Regina, della Prefettura di Brescia, della provincia di Brescia e della Regione Lombardia. Numeri che rendono indissolubile il legame dell’artista bulgaro-americano con il territorio e, anche se oggi il grande artista si trova a Basilea per motivi lavorativi e festeggerà il suo 82esimo compleanno in Svizzera, non è escluso che tra sabato e domenica arrivi sul Lago per l’anniversario. “The Floating Piers” rappresenta inoltre il primo argomento di cui ci siamo occupati all’inizio del nostro percorso con Glamour Affair, contenuto che vi riproponiamo al seguente LINK.

The Floating Piers

PH Credits: christojeanneclaude.net

Intanto a Sulzano e Monte Isola fervono i lavori per la serie di celebrazioni in memoria della “The Floating Piers” che si terranno nel fine settimana. Oggi, venerdì 16, si terrà a Sulzano “The Floating Food”, una evento legato allo street food che si concluderà domenica. Sabato alle 17, al Palazzo del Turismo di peschiera Maraglio, saranno inaugurate le mostre “Iseo Immagine per The Floating piers” e “Christo, il ponte, il territorio, la sua gente”. Gli eventi entreranno nel vivo il 18 giugno dalle 13.15 in poi con la “Veleggiata” organizzata dall’A.n.s. Sebino in collaborazione con l’associazione Itaca, a cui parteciperanno bimbi malati di leucemia. Alle 17 sarà inaugurato il percorso fotografico “Raccontando The Floating Piers” a cura di In Lombardia. Alle 22.30, infine, si terrà il grande spettacolo di luci, laser e fasci luminosi sull’acqua. L’arrivo del grande artista Christo sarebbe il giusto completamento per questo grande weekend!

The Floating Piers

PH Credits: christojeanneclaude.net


 

Grazie per aver letto questo articolo!

Se ti è piaciuto condividilo utilizzando i tasti di condivisione social e iscriviti alla nostra Newsletter settimanale per rimanere sempre aggiornato. Potrai cancellarti in qualsiasi momento.

campanella

 Sharing is Caring! 😉

   

About Author

Conosciuto come Gillo, nasce in Brianza nel 1988 ed è co-fondatore di Glamour Affair. Ha molte passioni, ma quella innata per la progettazione e il design lo ha portato a conseguire nel 2014, presso il Politecnico di Milano, la Laurea Magistrale in Architettura delle Costruzioni con il massimo dei voti. Iscritto all'Ordine professionale dal 2016, ha esercitato la professione di architetto e fotografo come libero professionista, lavorando oggi nella comunicazione e nella fotografia con la Società Quadrifolium Group S.r.l. che ha fondato con il fratello Stefano. Il mondo dell’arte e della creazione (non della creatività, quella la lasciamo ai grandi Maestri), lo ha aiutato ad essere un gran osservatore ed a sviluppare un attento occhio critico. Un carattere risoluto lo porta spesso ad odiare le mezze misure, ma ciò non gli impedisce di essere sempre disponibile verso tutti ed ascoltare le persone. Si ritiene tradizionalista (alcuni, per disprezzo, direbbero conservatore), ma senza timore del progresso, e crede che solo l’impegno e la costanza possano portare al raggiungimento dei propri obiettivi. Cerca sempre di dare molto valore al tempo perché, essendo di natura uguale per tutti, è il più grande strumento di democrazia.