La stilista britannica lancia una capsule collection ispirata all’iconico abito da sposa di Carrie Bradshaw, nella celebre serie tv newyorkese

Sono già passati 10 anni da quando Vivienne Westwood ha disegnato e regalato uno degli abiti da sposa più belli di sempre a Carrie (Sarah Jessica Parker) per il suo matrimonio con Mr Big, in Sex and The City (che ha compiuto 20 anni il 6 Giugno) e ora per celebrare il successo del Cloud Dress, la stessa ha deciso di realizzare una capsule collection per omaggiare il bridal dress della protagonista / eroina della serie televisiva di fine anni ’90 più fortunata d’America, indimenticabile per tutte le fashioniste del mondo.

Il Cloud Dress fù presentato per la prima volta durante la sfilata Vivienne Westwood Gold Label A/W 2007/2008 “Wake up, Cave Girl!” , venne poi riadattato alla silhouette di Carrie e indossato dalla stessa per un editoriale su una nota rivista di New York City. In seguito Carrie decise di indossarlo anche nel giorno in cui avrebbe detto “sì” al suo Mr Big, lasciando così nell’armadio il tailleur vintage che inizialmente aveva scelto.

Ricordiamo tutte però che quest’abito a Carrie non portò molta fortuna, infatti Mr Big non si presento all’altare ma rimane il fatto che questo capolavoro è diventato uno degli abiti più famosi e desiderati nella storia del cinema.

Questo abito è sicuramente un pezzo di storia di alta sartoria, composto principalmente da due parti: un corsetto in seta duchesse avorio con riflessi dorati e una gonna con metri di taffetà Radzmir in seta avorio che crea onde e volumi che danno all’abito un armonia particolare, rendendolo perfetto e rendendo Sarah Jessica Parker ancora più bella.

In occasione di questo anniversario, il brand britannico per omaggiare il famoso bridal dress ha anche deciso di esporre il modello originale nella boutique di New York.

Prendendo ispirazione da questo la stilista oggi lancia la capsule collection Wilma Cocktail Dress, pensata più per le invitate che per la sposa. Questa collezione comprende anche i Wilma Corset e le Wilma Skirt, realizzate secondo la tecnica di taglio Wilma per creare forme morbide e femminili.

La stessa Sarah Jessica Parker è diventata stilista per una collezione di abiti da sposa per il negozio e-commerce Gilt (SJP by Sarah Jessica Parker).  Questa collezione pensata e disegnata da una delle icone della moda è composta da 10 pezzi, venduti a partire da 400 $. Ha affermato l’attrice. Vorrei che i capi della mia collezione fossero utilizzabili al di fuori di quell’occasione speciale che è il matrimonio”.

Se volete dare un’ occhiata alla collezione di Vivienne Westwood (Wilma Cocktail Dress) e alla collezione SJP by Sarah Jessica Parker ecco i link: Wilma Cocktail Dress, SJP by Sarah Jessica Parker.


 

Grazie per aver letto questo articolo!

Se ti è piaciuto condividilo utilizzando i tasti di condivisione social e iscriviti alla nostra Newsletter settimanale per rimanere sempre aggiornato. Potrai cancellarti in qualsiasi momento.

campanella

 Sharing is Caring! 😉

 

About Author

“Il peccato capitale non è essere vestito male, è indossare la cosa giusta nel posto sbagliato.". Lo ha detto Edith Head, celebre costumista americana con più Oscar in tasca di chiunque altro e sono fermamente convinta che abbia ragione, credo che questo dovrebbe diventare un po' il mantra della vita…almeno lo è della mia. Sara, 24 anni, ex studentessa per ora, parlo tre lingue, faccio di tutto e di più perché non posso stare ferma e la mia passione più grande è da sempre la MODA e tutto ciò che la riguarda. Amo i viaggi, un tramonto sul mare, i posti da scoprire, il sole, cantare a squarciagola in macchina, la buona cucina di mia nonna. Amo l’amore. Amo scrivere, a volte non riesco a smettere. Cinepatica, datemi un titolo e vi dirò chi siete. Anima wanderlust. Perfezionista, spendacciona, romantica e innamorata del mio John Smith. Attenta osservatrice, i dettagli fanno la differenza. Sempre pronta sulle nuove tendenze. Credo che lo shopping sia la miglior terapia al mondo. Collezionista compulsiva di scarpe e occhiali da sole. Non esco mai senza i miei cat-eye neri. Non so ancora chi diventerò nella mia vita ma so solo che qualunque cosa farò ci metterò sempre dedizione e tanta tanta PASSIONE.