PUBBLICITÀ

 

L’ influencer e imprenditrice, in risposta agli haters, ha girato uno spot con Pantene contro l’hair shaming.

Siccome sono bionda, devo essere anche stupida? Adesso basta, è ora di smetterla!”

Chiara Ferragni, influencer amata e di successo, punto di riferimento per moltissime giovani ragazze, inserita nel 2015 dalla rivista Forbes tra le 30 under30 più influenti al mondo ed oggi candidata all’Ambrogino d’Oro, questa volta ha deciso di rispondere così agli haters e al solito cliché sessista.

Chiara, che ha fatto del suo colore di capelli un vero e proprio marchio di fabbrica con The Blonde Salade, è stata scelta da Pantene come ambasciatrice d’eccellenza per questo nuovo movimento che, partendo dai capelli, lotta contro bullismo social e pregiudizi.

La Ferragni precedentemente aveva condiviso il video in anteprima sul suo profilo Instagram, scrivendo: “ Quando ho aperto TheBlondeSalad.com o il mio profilo Instagram, non avrei mai immaginato quanto potesse essere esposta la mia vita. Ho sempre amato condividere con voi ragazzi il mio viaggio, la mia vita quotidiana e le mie esperienze. Tuttavia sono anche molto esposta a commenti offensivi e il più delle volte è difficile difendermi perché sono una contro molti. Con questo video che ho realizzato con Pantene voglio condividere il messaggio che nessuno dovrebbe lasciare che gli estranei possano definire chi sei in base a come appaiono i tuoi capelli. #StopHairShaming e body shaming. Iniziate a usare questa piattaforma per diffondere amore e ispirare le persone intorno a voi, vi sentirete meglio, ve lo prometto. Fatemi sapere se questo video vi è piaciuto e quali sono i vostri pensieri in proposito ❤. “

Ebbene, Pantene e Chiara si sono schierati in prima linea per dire basta, lanciando la campagna #StopHairShaming.

Grazie al fondamentale supporto di uno studio effettuato all’ Università di Yale, Pantene ha constatato che solo 1 donna su 10 in tutto il mondo è soddisfatta dei propri capelli. Viene spiegato che il sentirsi a proprio agio con i propri capelli, in una giornata o nella vita, contribuisca ad accrescere l’autostima di una persona. Nello studio emerge che sentirsi bene con i propri capelli abbia conseguenze psicologiche molto importanti che aumentano la forza mentale, fisica e sociale.

Con questa iniziativa Pantene vuole rivolgere la sua attenzione a quelle 9 donne su 10 che sono insoddisfatte e vorrebbero un altro tipo di capelli, dimostrando loro che hanno tutto il diritto di sentirsi libere, di mostrarsi come meglio credono e di esserne fiere, annullando ogni tipo di critica e pregiudizio.

Il marchio con Chiara Ferragni, che in futuro avrà altre 4 donne forti e tenaci, ha intenzione di celebrare l’autostima di tutte noi contro ogni forma di discriminazione, sensibilizzando in materia di body & hair shaming.

Il video oggi conta più di un milione e settecento mila visualizzazioni e ha scatenato un numero elevatissimo di commenti da parte di fan e haters.

Con l’hashtag #StopHairShaming e #Liberalaforzadeituoicapelli Chiara urla il suo messaggio forte e chiaro.

Eccovi il link diretto al video:  https://www.youtube.com/watch?v=db0hwzI6rCM

Potete trovarlo anche sul profilo Instagram di Chiara https://www.instagram.com/p/Bo6uItDHnEq/?taken-by=chiaraferragni

View this post on Instagram

When I opened TheBlondeSalad.com or my Instagram profile, I could have never imagined how exposed my life could become. I have always loved sharing with you guys my journey, my daily life and experiences. Yet I am also very exposed to hurtful comments and most of the times it’s hard to defend myself as it’s one against many. With this video that I made with @capellipantene pantene I want to share the message that no one should let strangers define who you are based on how your hair looks or even how you say "capelli”. #StopHairshaming and body shaming and start using this platform to spread love and inspire people around you, you’ll feel better, I promise 😉 Let me know if you liked this video and your thoughts ❤ #sponsoredByPantene #Pantene

A post shared by Chiara Ferragni (@chiaraferragni) on

E voi, cosa ne pensate?


 

Grazie per aver letto questo articolo!

Se ti è piaciuto condividilo utilizzando i tasti di condivisione social e iscriviti alla nostra Newsletter settimanale per rimanere sempre aggiornato. Potrai cancellarti in qualsiasi momento.

campanella

 Sharing is Caring! 😉

 

About Author

“Il peccato capitale non è essere vestito male, è indossare la cosa giusta nel posto sbagliato.". Lo ha detto Edith Head, celebre costumista americana con più Oscar in tasca di chiunque altro e sono fermamente convinta che abbia ragione, credo che questo dovrebbe diventare un po' il mantra della vita…almeno lo è della mia. Sara, 24 anni, ex studentessa per ora, parlo tre lingue, faccio di tutto e di più perché non posso stare ferma e la mia passione più grande è da sempre la MODA e tutto ciò che la riguarda. Amo i viaggi, un tramonto sul mare, i posti da scoprire, il sole, cantare a squarciagola in macchina, la buona cucina di mia nonna. Amo l’amore. Amo scrivere, a volte non riesco a smettere. Cinepatica, datemi un titolo e vi dirò chi siete. Anima wanderlust. Perfezionista, spendacciona, romantica e innamorata del mio John Smith. Attenta osservatrice, i dettagli fanno la differenza. Sempre pronta sulle nuove tendenze. Credo che lo shopping sia la miglior terapia al mondo. Collezionista compulsiva di scarpe e occhiali da sole. Non esco mai senza i miei cat-eye neri. Non so ancora chi diventerò nella mia vita ma so solo che qualunque cosa farò ci metterò sempre dedizione e tanta tanta PASSIONE.