Saldarini, Hotel Et De Milan presentation. Milano Fashion Week F/W 2019

Venerdi 22 febbraio Saldarini Cashmere Flakes ha svelato la sua live performance al Grand Hotel et de Milan: un percorso articolato come la svolta innovativa dell’impresa depositaria del brevetto dell’imbottitura ecologica in fiocchi di cashmere. Una grande passione italiana per la ricerca che ne fa una eccellenza nel campo della moda a cui ispirarsi. Molte le collaborazioni del brand tra cui Armani.

Da questa stagione la secolare insegna del serico comasco (since 1882) ha messo il suo know how e suoi brevetti a disposizione di nuovi talenti, per sostenerli producendone capsule collection sperimentali. Denominatore comune dei talenti selezionati (questa stagione Marco Rambaldi e Ujoh), l’ecocompatibilità: un fil rouge che nel percorso di Saldarini è diventato “fil green”.

Saldarini cashmere flakes, Saldarini Collection Fall Winter 2019, Milano Fashion week fall winter 2019

Ethically designed by Marco Rambaldi

Un piumino senza piume d’oca? Si, grazie al nuovo brevetto “100% CASHMERE FLAKES” che raffina ed impiega cashmere puro come imbottitura per abbigliamento. Il capo imbottito con puri “fiocchi di cashmere” ha lo stesso impatto visivo e la morbidezza del piumino d’oca, con un elevato potere di isolamento termico.

Il Cashmere aumenta la sua morbidezza nel tempo, l’imbottitura è animal-friendly e non fuoriesce dalle cuciture come accade con i piumini tradizionali. La preziosa fibra viene acquistata direttamente in Mongolia fornendo un sostegno etico e solidale ai pastori nomadi della regione. La risposta di Saldarini è un perfetto connubio fra tradizione e innovazione.

Saldarini cashmere flakes, Saldarini Collection Fall Winter 2019, Milano Fashion week fall winter 2019

Saldarini Millenials StreetStyle

UJOH: THE TOKYO CAPSULE

Sei pezzi per coniugare nella Tokyo Capsule disegnata da Ujoh, il cashmere flakes di Saldarini con l’estetica giapponese più all’avanguardia. Il bomber ridisegnato, è allungato sino al ginocchio come un maxi cappotto unisex: un neologismo del guardaroba. Anche il parafreddo smanicato cambia volto e funzionalità: si allaccia/slaccia completamente lungo i fianchi. Mentre la schiena dei bomber si apre con una lunga zip.

Tanti i dettagli inediti: dalle tasche a cartella all’accenno di una codina sul piumino che in tal modo lo contamina col frac. Suggello di questa sperimentazione, il maxi coat con la foto iper realista delle capre da cashmere e lo slogan “ Le nostre capre vivono in Mongolia, non le tosiamo ma le pettiniamo dolcemente”.

Saldarini cashmere flakes, Saldarini Collection Fall Winter 2019, Milano Fashion week fall winter 2019

Tokio Capsule by Ujoh


 

Grazie per aver letto questo articolo!

Se ti è piaciuto condividilo utilizzando i tasti di condivisione social e iscriviti alla nostra Newsletter settimanale per rimanere sempre aggiornato. Potrai cancellarti in qualsiasi momento.

campanella

 Sharing is Caring! 😉

 

About Author

“La Bellezza salverà il mondo” cit. Dostoevskij... e io spero che succeda presto! Una frase che dà carattere ai miei pensieri ed è uno dei motivi per cui scrivo. Scrivo per passione anche se non ho un Blog. Scrivo per raccontare le emozioni che può suscitare un’immagine, un’esperienza. In particolare la Moda, con outfit, shooting e modelle. Amo la Moda perché ha una grande capacità di narrazione, di suscitare passioni e sa cucire addosso alle persone abiti assolutamente aderenti al proprio modo di essere. Ecco, mi piace parlare di Moda e non di Fashion System. Mi piace lo Stile che nasce dalla Moda, quello che diventa personale e non ha etichette. Io ho maturato il mio che va molto con il mio umore: adoro i tacchi alti ma sono sempre rasoterra. Ma mai sneakers che odio. E Jeans, sempre e comunque jeans da abbinare a qualsiasi cosa purché sia Stylish. Leather jacket? Adoro, così come le borse vintage, gli anni ’50 e ’60 e il Rock’n Roll. Prendo ispirazione dalla strada, dai mercatini, dai viaggi, dall’arte, di cui sono molto appassionata. Sono curiosa e mi piace ridere. Non c'è Stile senza sorriso.

Leave A Reply