PUBBLICITÀ

 

Alla Milano Fashion Week va in scena l’alta moda e molto altro.

La tanto attesa Milano Fashion Week ha aperto le danze: dal 18 al 24 settembre fashion show, eventi, presentazioni e cocktail party invaderanno la Città meneghina per mostrare ad amatori e appassionati del settore le tendenze per la prossima primavera/estate 2019. Culmine della Milano Fashion Week sarà la seconda edizione dei Green Carpet Fashion Awards Italia 2018, i premi dedicati alla moda sostenibile e attenta alle tematiche ambientali che saranno assegnati sabato 23 settembre nella cornice del Teatro alla Scala. Tra gli appuntamenti più attesi fra i 61 fashion show, quello di Giorgio Armani che giovedì 20 “atterrerà” Aeroporto di Linate con uno vero e proprio show dal titolo non casuale “Emporio Armani Boarding”.
Tra le grandi assenti Gucci che ha deciso per quest’anno di sfilare a Parigi. Uno dei momenti più importanti sarà indubbiamente l’AmfAR Gala di sabato 22, giunto alla sua decima edizione, evento che attira da sempre numerose star della moda e dello spettacolo in una cena di gala i cui ricavati saranno destinati alla lotta contro l’HIV. Numerosi i VIP e le Celebrities attese dai fans fuori dalle sfilate e negli esclusivi party della Milano Fashion Week, occasioni in cui nessuno si lascia perdere l’occasione per sfoggiare look eccentrici ed outfit da vere star! Carta bianca quindi per i sempre numerosi paparazzi e per i fotografi appassionati di street style! In tutto ciò l’impareggiabile movida milanese animerà le serate di questa Fashion Week che si preannuncia molto interessante!

Milano Fashion Week SS19

Ph Credits: Glamouraffair.com

Il calendario delle sfilate è veramente impegnativo ed esclusivo. Per chi non potrà seguire in diretta le passerelle, la Milano Fashion Week offre anche molto altro, come mostre ed iniziative aperte al pubblico. Eccone alcune:

Martedì 18

  • Inaugurazione mostra “Tutti in Fila, una retrospettiva che guarda al futuro”, viale Alemagna 6 (Palazzo dell’Arte). Aperta al pubblico dal 19 al 23 settembre.
  • Inaugurazione mostra “The Elle Wardrobe”, via Fiori Chiari.

Mercoledì 19

  • Inaugurazione “Fashion Hub Market e Young Designer DHL Award”, via Olona 6bis (Spazio Cavallerizze). Aperto al pubblico fino al 24 settembre.
  • Inaugurazione mostra Marie Claire “Couples in Love”, via Della Spiga. Aperta al pubblico dal 19 al 24 settembre.

Giovedì 20

  • Inaugurazione “Vogue Talents and Who is Next? 2018”, via Brera 15. Aperta al pubblico dal 20 al 22 settembre.
  • Inaugurazione “Azzedine Alaïa Couture-Sculpture”, via Clerici 5. Aperta al pubblico dal 21 al 25 settembre.

Venerdì 21

  • Fashion Film Festival Milano, Premiere italiana di “Rover Blu”. Anteo Palazzo del Cinema, via Milazzo 9. Aperto al pubblico dal 21 al 24 settembre.
  • AdR Book Signing da COIN, p.zza Cinque Giornate. Aperto al Pubblico.
  • Reading-spettacolo  “Lettere a Yves” (dal libro di Pierre Bergé) – segue light cocktail, via Ciro Menotti 11. Aperto al pubblico con biglietto d’ingresso.
  • “Kinky Koots: il successo ha i tacchi a spillo” Fash Mob, Micam Milano, p.zza San Babila, ore 18.00.
  • Inaugurazione mostra “Divine, Borse e Volti nel Cinema Italiano”, boutique Zanellato di via Bagutta. Aperta al pubblico il 22 settembre.
  • Inaugurazione mostra “Margherita Sarfatti”, Sale Piazzetta Reale, p.zza Duomo 8. Aperta al pubblico fino al 24 febbraio 2019.

Sabato 22

  • Atelier Grey Goose: incontro con Alice De Togni, influencer lifestyle, Anteo Palazzo del Cinema, Via Milazzo 9.

Domenica 23

  • Inaugurazione Mostra Etro Generation Paisle, in Via Tortona 56. Aperta al pubblico dal fino al 14 ottobre.

Mostre in corso

  • “Bonalumi, 1958-2013”, Palazzo Reale, p.zza Duomo 12. Aperta al pubblico dal fino al 30 settembre.
  • “Luxus, lo stupore della bellezza”, Palazzo Reale, p.zza Duomo 12. Aperta al pubblico dal fino al 30 settembre.
  • “Outfit ‘900”, Palazzo Morando, via s. Andrea 6. Aperta al pubblico dal fino al 4 novembre.
  • “Mostra – Dimostra” Milano XL, 6 installazioni cubiche diffuse in Città. La sesta installazione, in p.zza della Scala, sarà il “Manifesto informativo” dell’evento.

NON CI RESTA QUINDI CHE AUGURARVI UNA BUONA FASHION WEEK!


 

Grazie per aver letto questo articolo!

Se ti è piaciuto condividilo utilizzando i tasti di condivisione social e iscriviti alla nostra Newsletter settimanale per rimanere sempre aggiornato. Potrai cancellarti in qualsiasi momento.

campanella

 Sharing is Caring! 😉

 

About Author

Conosciuto come Gillo, nasce in Brianza nel 1988 ed è co-fondatore di Glamour Affair. Ha molte passioni, ma quella innata per la progettazione e il design lo ha portato a conseguire nel 2014, presso il Politecnico di Milano, la Laurea Magistrale in Architettura delle Costruzioni con il massimo dei voti. Iscritto all'Ordine professionale dal 2016, ha esercitato la professione di architetto e fotografo come libero professionista, lavorando oggi nella comunicazione e nella fotografia con la Società Quadrifolium Group S.r.l. che ha fondato con il fratello Stefano. Il mondo dell’arte e della creazione (non della creatività, quella la lasciamo ai grandi Maestri), lo ha aiutato ad essere un gran osservatore ed a sviluppare un attento occhio critico. Un carattere risoluto lo porta spesso ad odiare le mezze misure, ma ciò non gli impedisce di essere sempre disponibile verso tutti ed ascoltare le persone. Si ritiene tradizionalista (alcuni, per disprezzo, direbbero conservatore), ma senza timore del progresso, e crede che solo l’impegno e la costanza possano portare al raggiungimento dei propri obiettivi. Cerca sempre di dare molto valore al tempo perché, essendo di natura uguale per tutti, è il più grande strumento di democrazia.